Bed and breakfast e opera d’arte a Roma

21 October 2019travel Standard

Roma è una città piena di cultura e storia che dev’essere visitata almeno una volta nella vita. Prima dovrai scegliere un bed and breakfast posto meglio al centro storico, così non dovrai spostarti sempre sia per mangiare che per visitare.

L’area di Navona / Pantheon / Campo è probabilmente la zona più bella e pittoresca di Roma, con queste tre piazze preferite a 5 minuti a piedi l’una dall’altra. Goditi la vivace atmosfera di caffè, negozi, gallerie d’arte e wine bar o visita un museo o monumento locale. Se stai cercando dolce vita, troverai ciclisti e conducenti di Vespa, venditori ambulanti, negozianti e gente del posto allo stesso modo eleganti. Ci si perde con gioia nel suo labirinto di strade tortuose dove ogni deviazione riserva una sorpresa.

Il Borgo, il quartiere più noto di Roma, è in qualche modo l’anticamera della Città del Vaticano. Oltre ai negozi di souvenir e ad alcuni ristoranti, l’unica attività in questo quartiere è papale. Durante il giorno, questo piccolo quartiere medievale è pieno di attività religiose, con i suoi turisti che cercano di farsi strada o in attesa di visitare un monumento. Una volta che scende la notte, si trasforma in un borgo tranquillo e pittoresco.

Il quartiere Trastevere è affascinante con le sue piazze aperte, le sue strade tortuose, i suoi edifici rinascimentali alterati dal tempo e la sua spiccata personalità, questo quartiere è diventato un must per i visitatori. Trastevere è un hotspot per l’intrattenimento: un gruppo di artisti di strada si esibisce quasi ogni sera, e ristoranti e bar aggiungono eccitazione alle sue piazze e ai suoi vicoli. Per un viaggio indietro nel tempo, dirigiti verso i fianchi sud e ovest di Trastevere per un’architettura dei tempi passati e angoli meno visitati dove rimane un po’ di Roma degli anni ’60 e ’70.

Un centro di eccellenza all’avanguardia, Flaminio si è guadagnato la reputazione di patrono delle arti costruendo magnifici centri culturali, ponti, musei, complessi e sale da concerto, dove si sono esibiti i grandi nomi della scena internazionale. Tra i punti di interesse da non perdere ci sono il Ponte della Musica, il MAXXI – Museo Nazionale delle Arti del 21 ° secolo, il futuristico Auditorium del Parco della Musica o i resti del Villaggio Olimpico. risalente al 1960, ora convertito in abitazioni. Se sei un appassionato di sport, non perderti il ​​famoso Stadio Olimpico di Roma, a pochi passi di distanza, dall’altra parte del ponte.

Prima di tornare al tuo bed and breakfast di Roma la sera, sicuramente vorrai gustare uno dei piatti tipici romani. Tra i più apprezzati e conosciuti ci sono: Gnocchi alla romana; bucatini all’amatriciana; trippa alla romana, carciofi alla giudia, pasta alla carbonara, coda alla vaccinara; saltimbocca alla romana.

Devi sapere anche che per fare tutte le visite avrai bisogno di spostarti, però muoversi a Roma di solito si fa con i mezzi pubblici: tram, metropolitana, autobus. C’è anche la possibilità di prendere un taxi oppure affittare le biciclette. Sicuramente dopo una vacanza nella capitale Italiana ritornerai perché essa è veramente una città eterna!

Leave a Reply

Your e-mail address will not be published. Required fields are marked *